Come riciclare pannelli di ghiaccio sintetico?

Decidi di acquistare una pista di ghiaccio Xtraice, la usi e, anni dopo, per qualche motivo, decidi di sbarazzartene ed è allora che ti chiedi: come posso riciclare i pannelli di ghiaccio sintetico? Cosa devo fare ora con la pista di ghiaccio? Posso riciclarlo? Lo porto in un punto verde?

Questa domanda è sempre più ricorrente tra i nostri clienti e oggi possiamo chiarire tutti i tuoi dubbi.

Nel caso in cui i pannelli non possano essere utilizzati per il pattinaggio, Xtraice può gestire il processo di riciclaggio. Come? I pannelli da riciclare risalgono al nostro processo di produzione. Sebbene non vengano utilizzati per produrre pannelli di ghiaccio bianchi, possono essere utilizzati per produrre pannelli colorati

 

Processo di riciclaggio della placca di ghiaccio sintetico Xtraice

In questo caso, una volta ricevute le placche nel nostro stabilimento, la procedura per il riciclaggio è la seguente:

 

      1. Trituriamo i pannelli.
      2. Maciniamo i resti generati.
      3. Mescoliamo con il colorante desiderato. Come abbiamo indicato sopra, non sarà mai bianco se non colorato.
      4. Rielaboriamo il materiale, generando così un nuovo pannello da materia prima riciclata.

 

Altre opzioni di riciclaggio per i pannelli Xtraice

Se preferisci cercare un’opzione di riciclaggio più vicina alla tua posizione, poiché il trasporto verso la nostra sede comporta costi eccessivi, puoi anche farlo. Un’altra possibilità per il riciclaggio dei pannelli di ghiaccio sintetici è quella di vendere il materiale a un’azienda specializzata nel riciclaggio di materie plastiche e si occuperanno dell’intero processo.

In questo caso La procedura eseguita da queste aziende per il riciclaggio del prodotto dipende dall’applicazione finale data alla materia prima riciclata.

CONDIVIDI IN





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment