Le due attività si praticano su piste di superficie rigida e, nel caso del curling, su ghiaccio. Nei due casi si lancia un oggetto (palla nel bowling, pietra nel curling) che deve scivolare su una superficie fino ad arrivare ad un obiettivo (nel bowling sarà quello di abbattere i birilli e nel curling quello di arrivare il più vicino possibile al centro del bersaglio) che si trova alla fine della pista.
I centri ludici hanno investito nell’installazione di piste da bowling nei loro spazi poichè, nonostante si tratti di un grande investimento, hanno dimostrato di essere redditizi. Sono riusciti, inoltre, ad avvicinare il pubblico a questa attività e, di conseguenza, a familiarizzare con la pratica della stessa.
D’altra parte, il curling, dal momento che si pratica su una superficie di ghiaccio, è praticamente fuori dalla portata della maggioranza del pubblico siccome qualsiasi centro ludico dovrebbe investire un budget maggiore e, di conseguenza, le persone dovranno pagare un prezzo elevato per partecipare.
Sebbene entrambe le attività siano di intrattenimento e siano una grande soluzione per spendere bene il proprio tempo, esiste un’alternativa migliore: il curling Xtraice 
Il curling di Xtraice si pratica su una superficie di ghiaccio sintetico che è per il 99% come il ghiaccio convenzionale, motivo per il quale si gioca esattamente allo stesso modo. Inoltre, ha il vantaggio rispetto al curling sul ghiaccio reale, di essere molto più redditizio ed accessibile. Essendo di ghiaccio sintetico, i costi di mantenimento sono estremamente bassi. Allo stesso tempo, i costi di elettricità e acqua sono praticamente inesistenti.
Un altro vantaggio del curling di Xtraice è che si può giocare tanto all’interno quanto all’esterno e in qualsiasi periodo dell’anno  senza che contino le condizioni del clima. I pannelli di ghiaccio sintetico sono resistenti e hanno una garanzia di 20 anni: il ritorno dell’investimento  è dunque garantito.
Xtraice ha creato anche una versione interattiva del gioco, il curling interattivo, nel quale gli elementi vengono proiettati in modo digitale sulla superficie, la quale li converte in un’esperienza multisensoriale.
Nell’immagine che accompagna l’articolo, possiamo vedere una comparazione dei costi di installazione sia del curling che del bowling.
Se sei interessato nell’innovare e dare al tuo centro ricreativo un giro a 360 gradi, mettiti in contatto con noi!
Pista da bowling VS Curling-572

CONDIVIDI IN





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment