Impatto-ecologico-pista-ghiaccio

L’impatto ecologico di una pista di pattinaggio e come mantenere la pista di ghiaccio congelata sono due aspetti importanti che dovresti sapere prima di installare una pista di ghiaccio. Poiché, oltre al prezzo di acquisto o affitto, richiedono una spesa mensile di energia e acqua ed in piú inquinano l’ambiente.

Ti sei mai chiesto come si mantengono congelate le piste di ghiaccio artificiale?

Impatto ecologico della pista di ghiaccio

A seconda delle dimensioni della pista di ghiaccio artificiale o convenzionale, nonché della temperatura del luogo d’installazione, una pista di pattinaggio puó consumare una certa quantità di kilowatt, di litri d’acqua ed espellerebbe alcune tonnellate di CO2 nell’atmosfera. Inoltre, questo tipo di piste hanno il rischio di generare perdite d’acqua e glicole (una sostanza chimica che mantiene fredda la superficie); oltre all’inquinamento acustico causato dal motore dei generatori in funzione costantemente.

Immagina il consumo giornaliero di corrente e acqua per permettere che una pista sia costantemente congelata. Per non parlare poi d’installazioni in zone aride, calde o esteriori dove la superficie é sottoposta direttamente alla luce solare.

Facciamo un esempio. Una pista di ghiaccio artificiale o convenzionale, ossia di acqua congelata, di circa 200 m2 di superficie, di dimensioni medie rispetto alle piste pubbliche, installata all’interno durante il periodo invernale, nel centro d’Europa (temperatura ambiente fredda), consumerà 19.900 litri di acqua , 16,800 kW di energia elettrica e emetterà 5,52 tonnellate di CO2 nell’atmosfera ogni mese.

Tutto ciò equivale al consumo energetico giornaliero di circa 610 case. Una follia, vero? Tradurre tutto ciò in bollette elettriche e acqua, ne vale la pena?

La carenza d’acqua e l’inquinamento sono due fattori che riguardano tutti. Ogni giorno la popolazione è sempre più consapevole del medioambiente, portando avanti una lotta per la tutela del nostro pianeta.

Xtraice come alternativa ecologica per le piste di ghiaccio

Xtraice produce e distribuisce piste di ghiaccio sintetico, chiamate anche ecologiche perché sono riciclabili al 100% e non consumano energia o acqua per il loro funzionamento.

Sono inoltre più pulite e ordinate, poiché non necessitano generatori rumorosi e di grandi dimensioni. Per di piú, non emettono CO2 nell’atmosfera e non hanno bisogno di alcun tipo di energia per funzionare o rimanere operative.

In Xtraice lavoriamo ogni giorno per ottenere uno scivolamento ottimale e molto simile al ghiaccio tradizionale composto di acqua congelata.

Ti diamo più informazioni sul ghiaccio sintetico, di cosa si tratta e come funziona, attraverso il seguente Link.

Perché consumare ogni giorno luce e acqua quando puoi risparmiare con le piste Xtraice?

Un materiale con garanzia di durata e zero costi di manutenzione.

CONDIVIDI IN





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment